Archivio tag: assicurazioni fasulle

L’Isvap mette in guardia contro le compagnie fasulle

Gli automobilisti italiani che intendono assicurare il proprio veicolo con una nuova compagnia devono fare i conti con un problema tristemente diffuso nel nostro Paese: quello delle assicurazioni fasulle. Le ultime indagini dell’Isvap, infatti, hanno svelato l’esistenza di tre nuove compagnie-truffa che vendevano prodotti assicurativi senza la necessaria autorizzazione: si tratta di due compagnie di origine americana – la Scozia Insurance e la Ayala Insurance MIB – e la EIG, o European Insurance Group Limited, che non risultano abilitate per esercitare la professione in Italia.

Stipulare una polizza RC Auto o Moto con una compagnia fantasma equivale ad utilizzare il proprio veicolo senza alcuna copertura assicurativa, con tutti i rischi che ne conseguono. In caso di sinistro con colpa, infatti, oltre al versamento del premio bisognerà pagare di tasca propria il risarcimento dei danni provocati. Anche le vittime degli incidenti si troveranno in difficoltà, poiché dovranno ottenere il rimborso direttamente dal colpevole, senza l’assicurazione a fare da intermediario.

Per questi motivi, l’Isvap promette una fermezza sempre maggiore nella lotta alle frodi, al fine di invertire un trend in costante crescita con controlli costanti e mirati soprattutto nelle zone più interessate dal fenomeno. Una via d’uscita per gli assicurandi italiani è fornita dalle assicurazioni on line: su Internet sono infatti disponibili svariate tipologie di preventivatore, utili per confrontare in pochi minuti le polizze delle migliori compagnie italiane – tradizionali e dirette – e scegliere la propria RC Auto o Moto senza alcun dubbio sulla sua autenticità.

Chi intende rinnovare la propria assicurazione proprio in questi giorni, può infine aderire al concorso appena indetto da Assicurazione.it: acquistando entro il 31 dicembre 2011 una polizza auto o moto sul sito, si parteciperà automaticamente all’estrazione di un iPad 2 al giorno (qui i dettagli del regolamento). Un’ottima opportunità per chiunque sia intenzionato a cambiare compagnia o rinnovare la polizza entro la fine dell’anno.